BRT: Un Secolo di Successi e una Nuova Era di Trasformazione Sostenibile

Posted by Edoardo
Category:

Con oltre 200 filiali, 35 hub parcel, 13 hub messaggerie, 10 impianti di logistica e 8.700 punti di ritiro e spedizione BRT fermopoint, BRT ha tracciato un percorso di successo lungo un secolo. Tuttavia, Stefania Pezzetti, CEO del principale operatore di trasporto espresso in Italia, sottolinea che oggi l’azienda sta affrontando un cambiamento trasformazionale inevitabile, ma fortemente voluto.

“È nei momenti di difficoltà che bisogna cogliere le opportunità,” afferma Pezzetti. “La resilienza è la chiave: bisogna sempre guardare avanti con ottimismo, agendo concretamente.”

Pezzetti, con 25 anni di esperienza nel settore dei trasporti, ha accettato la sfida del cambiamento in BRT a fine 2023, con l’obiettivo di guidare l’azienda verso una trasformazione organizzativa e sociale. Il primo passo è stato chiaro: diventare una società etica e sostenibile, rivedendo le modalità operative e la cultura aziendale.

La BRT Academy, con 100mila ore di formazione previste per il 2024, è un esempio tangibile di questo impegno. Offre contenuti formativi sia professionali sia di benessere personale. BRT punta a valorizzare le differenze e a creare un ambiente di lavoro basato su legalità, etica e sicurezza.

“Vogliamo che le persone diventino protagoniste del cambiamento,” afferma Pezzetti. Per questo, oltre al riconoscimento per la seniority aziendale, BRT ha istituito l’award per i collaboratori Value Ambassador e un presente per i nuovi genitori. In un anno, BRT prevede di assumere 600 persone per l’handling, per far respirare a tutti la cultura aziendale.

Collaborando con Transparency International Italia, BRT promuove la trasparenza e la legalità, con l’obiettivo di entrare nel Business Integrity Forum.

BRT è anche impegnata nel sociale, supportando progetti non profit locali, come l’iniziativa “Corri la Vita” a Firenze.

Per quanto riguarda la sostenibilità, BRT ha obiettivi ambiziosi. Nel 2023 ha consegnato 18,3 milioni di colli con mezzi a zero emissioni ed e-bike. Entro il 2025, prevede una riduzione del 27% di CO2 per collo consegnato rispetto al 2020 e l’elettrificazione dei mezzi pesanti e del “ultimo miglio”, con un investimento di oltre 10 milioni di euro in strutture di ricarica.

L’innovazione è fondamentale per BRT, che ha introdotto la Digital Parcel Label per spedizioni senza etichette cartacee e il servizio BRT fresh per la consegna di prodotti freschi. Singular è una piattaforma multibrand per piccole e medie imprese, con promozione dedicata agli utenti dell’app myBRT. BRT sta esplorando l’intelligenza artificiale per migliorare ulteriormente il servizio.

“Il Piemonte è una regione strategica per BRT,” conclude Pezzetti. “Abbiamo rinnovato la filiale di Biella e Torino è stata tra le prime città a beneficiare del servizio BRT fresh.”

BRT guarda al futuro con idee chiare e una forte volontà di trasformazione culturale e organizzativa, mettendo sempre le persone al centro del suo operato.

Lascia un commento

Color Skin

Header Style

Nav Mode

Layout

Wide
Boxed
This website uses cookies and asks your personal data to enhance your browsing experience. We are committed to protecting your privacy and ensuring your data is handled in compliance with the General Data Protection Regulation (GDPR).